Articoli marcati con tag ‘Bosch’

EXPOBICI 2012 NOVITA!!!

Perchè si fanno le Fiere?

Ma per presentare le novità del proprio catalogo!!!

Ecco che la nostra partecipazione anche quest’anno a EXPOBICI 2012 a PADOVA il 22-24 Settembre, è il miglior modo possibile per presentare e far toccare con mano tutte le nostre novità.

Tra queste, vogliamo porre in evidenza, un nuovo modello che arricchisce la già nutrita famiglia di Biciclette elettriche PEDELEC dotate di motore BOSCH presenti nel nostro catalogo la TE-9C.

 

Questa bicicletta PEDELEC è stata pensata e realizzata per tutte le persone che desiderano un mezzo innovativo, confortevole, affidabile, elegante, funzionale e molto ancora.

La TE-9C è equipaggiata di un sistema di assistenza Bosch che al momento è il più affidabile e performante della sua categoria. Il sistema cambio al mozzo è il famoso NuVinci 360° che grazie al sistema a sfere in bagno d’olio può garantire il perfetto rapporto di avanzamento desiderato. Il telaio in alluminio leggero e dedicato assicura una guida sicura e un controllo totale. Il confort è raggiunto grazie alla sospensione anteriore, dal reggisella ammortizzato e dagli pneumatici omologati per le pedelec, chiaramente Schwalbe. L’impianto luce è alimentato dal mozzo a dinamo Shimano, il quale fornisce agli apparati di illuminazione di notevole pregio un sicuro effetto visivo. Per tutti gli altri componenti la qualità è garantita dal costruttore PANTHER.

Questa è la prima di una lunga serie di novità che potrete vedere se venite a trovarci a EXPOBICI

presso il PAD.  5       CORSIA        B         STAND    133

Arrivederci a PADOVA.

EUROBIKE 2012

Come gli ultimi 16 anni è giunto il momento di partire.

E’ sempre emozionante lasciare la mente pensare. Subito la testa ci porta a ragionare e ad analizzare come andrà, chi incontrero’, chi conoscerò, cosa vedrò, e molto di più.

Quest’anno la nostra presenza alla ventesima edizione di EUROBIKE sarà totale. Tutti i componenti della nostra azienda saranno impegnati nella più bella fiera dedicata alle scoperte nel campo della bicicletta.

Tutte le aziende da noi rappresentate in Italia sono presenti all’esposizione. Siamo felici di invitarvi a visitarci hai seguenti stand:

  • PANTHER :         A7    –    stand 205
  • SCHWALBE:       A5    –     stand 300
  • HEBIE:               A4    –     stand 303
  • KLICKFIX:          B2    –     stand 203
  • NORCO:             B2    –     stand 202

La nostra azienda sarà chiusa da martedì 28 agosto a sabato 1 settembre.

Luce … e luce sia!

Dinamo da Ruota

 

 

Vi ricordate qualche anno fa, nelle serate d’estate si usciva con gli amici, con la ragazza e la bicicletta. Applicavamo la dinamo alla ruota e via con la luce. Forse un po’ fioca ma qualcosina si vedeva ma quanta fatica a pedalare in salita.

Oggi abbiamo differenti esigenze, il traffico è notevolmente aumentato e abbiamo necessità di vedere e farci vedere bene. Quando carichiamo la bicicletta con del materiale, quella piccola rotellina che frena lo scorrimento della nostra ruota, un po’ ci infastidisce.  Non parliamo del rumore……. che ci tiene compagnia fino al sorgere del sole. Per fortuna la tecnologia ha portato dei miglioramenti per le nostre orecchie e i nostri muscoli.

 

 

Le batterie possono alimentare i fanali anteriori, posteriori ma ci impegnano a tenerle cariche se non a cambiarle. Forse ……… la tecnologia sa fare di meglio?

 

Mozzo Dinamo Shimano DH 3N20

 

 

Per risolvere tutto questo sono nati i mozzi a Dinamo, capaci di erogare la necessaria energia elettrica per azionare il fanale anteriore e posteriore. La fornitura di energia avviene in modo costante indipendentemente dalla velocità di crociera e permettono di avere entrambi i fanali completamenti accesi per un tempo adeguato (mediamente 5 min.) anche quando la bicicletta è ferma.

 

 

Il sistema è sempre una dinamo, ma anzichè avere una rotellina che “gratta” sul lato dello pneumatico, si trova all’interno del mozzo anteriore della ruota. Seppur questo sistema è leggermente più pesante di una dinamo tradizionale, la scorrevolezza che offre alla ruota e ben maggiore, fornendo sempre una energia sufficiente e indipendente dalla velocità.

 

 

Grossolanamente si possono dividere in due categorie i mozzi a dinamo; con erogazione di 6 Volt e 2,4 Ampere oppure 6V e 3,0 Ampere.

I primi sono utilizzati per fornire energia al solo fanale anteriore mentre i secondi ad entrambi i fanali presenti nella bicicletta.

Tutte le ns. Biciclette tradizionali sono fornite di Mozzo a dinamo e anche le biciclette elettriche che non sono direttamente alimentate dalla batteria di supporto alla pedalata.

Se provi un mozzo a dinamo non ne puoi più fare a meno.

 

Esempio con Dinamo

 

Esempio con mozzo a dinamo

Esempio Faro a Batteria

Nuova Linea PEDELEC PANTHER motorizzate BOSCH

Il 2012 si apre con l’inserimento delle PEDELEC dotate di Motore BOSCH. Nella linea di prodotti PANTHER, distribuiti dalla König, trovate i primi 2 Modelli: la TE-9T Meral (donna) e la TE-9T (uomo).

 

TE-9T Motore Bosch versione Uomo

TE-9T Meral Motore Bosch versione Donna

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Sistema BOSCH completo, Motore, Batteria, Pannello di Controllo LCD “Picture Bosch”

 

 

Elegante e sportiva nello stesso momento, la serie TE-9T utilizza il Motore Bosch eBike applicato al movimento centrale. La potenza nominale del motore è di 250watt che consente una assistenza alla pedalata fino al max. di 25 Km/h, come da Direttiva 2002/24/CE. La Batteria utilizzata è agli ioni di litio 288Wh, 36V, 8Ah, mentre il controllo e comando è affidato al pannello LCD HMI Bosch.

Il Pannello LCD permette di selezionare uno delle 12 possibili scelte di Assistenza (vedi tabella) in base alle specifiche esigenze. Permette poi di visualizzare la velocità media e attuale, la distanza del viaggio e totale, il chilometraggio ancora disponibile e, quando viene tolto, blocca il funzionamento del motore.

 

Il telaio è realizzato in alluminio double butted hydroforming che contiene il peso a soli 22Kg per il modello Meral( Donna) e 23Kg per il modello Herren (Uomo Telaio 53). Il passaggio delle trasmissioni sono tutte interne al telaio per un look filante e leggero. Il robusto portapacchi a tre aste (max. 25Kg) permette il massimo confort di trasporto. La comodità è garantita, durante il percorso asfaltato, dall’utilizzo di pneumatici SCHWALBE BIG APPLE 50-622 che offrono un buon effetto ammortizzante. Inoltre per il comfort,la Panther utilizza la comoda Sella Royal in Gel Moderate.  La sicurezza è assicurata dal sistema di frenata idraulico a disco Shimano DEORE, con disco anteriore da 180 e 160 al posteriore. I parafanghi  hanno un connettore con sfera interna che, sottoposto a violento sforzo, ne consente lo sgangio rapido senza la rottura. La serie sterzo è integrata per essere all’avanguardia tecnologicamente e le manopole sono dotate di bloccaggi alle estremita per il massimo controllo della guidabilità. Il Cambio utilizzato è lo SHIMANO  XT.

 

 

 

Per l’utilizzo notturno, all’anteriore è presente un faro TRELOCK DUO LS865 con switch ON/OFF da 25Lux, campo di visione 55 metri e visibilità di 900 metri. Al posteriore è presente il modello LS813 che offre un’irraggiamento di oltre 220° e visibilità da 120 metri. Il sistema di illuminazione viene alimentato da un mozzo a dinamo anteriore SHIMANO ALFINE DH-S 501.

Le biciclette elettriche sono tutte uguali?

Per niente! Le biciclette elettriche ne esistono di legali e non legali. Panther produce biciclette specifiche per le esigenze di qualsiasi nazione e in regola con le leggi presenti.

La prima cosa da fare per evitare incauti acquisti è chiedere una PEDELEC (pedal electric cycles), la corretta denominazione della bicicletta elettrica, che funziona tanto con il motore elettrico quanto con la forza dei muscoli delle gambe. Per l’Italia l’assistenza del motore elettrico è fissata, come dalla Direttiva 2002/24/CE,  al limite massimo di 25 Km/h.  Con la vera pedelec non rischi di incombere in multe/sequestri e puoi usarla, se lo desideri, senza casco. In Italia è permesso l’uso del motore elettrico per la partenza ma per superare i 6 km/h è necessario pedalare.

I modelli selezionati, dalla produzione Panther, per il mercato italiano riguardano il settore sportivo, urbano e turistico. Tutte le biciclette pedelec sono equipaggiate con batterie a ioni di litio e componenti di qualità. I sistemi di propulsione elettrica utilizzati sono:

  1. Panterra ED2 EX
  2. Panterra ED3
  3. Bosch eBike

Le caratteristiche dei sistemi di propulsione sono ben distinti tra loro, questo per accontentare le esigenze di tutti.

Pannello di controllo ED2-EX

Il sistema Panterra ED2 Ex rappresenta la semplicità di utilizzo, infatti presenta un pulsante di accensione/spegnimento e ,uno per variare la modalità di assistenza. Grazie alle sue ridotte dimensioni il look è compatto e leggero. L’autonomia media, per singola carica, è di cinquanta kilometri. Questo sistema lo troviamo nel modello TR111 herren, TR111 trapez, Diana, Diana confort , Diana confort 28 e America.

 

 

 

Pannello LCD di Controllo sistema ED3

Panterra Ed3 è l’evoluzione del sistema ED2 Ex.  Con Ed3 si ha voluto dare un pannello di controllo più completo e con più informazioni. Infatti nel display retro illuminato, posto sul manubrio, possiamo scegliere tra le nove possibili livelli di assistenza, controllare la velocità istantanea, velocità media, livello di carica, autonomia dei chilometri rimanenti, ora e molti altri parametri utili per la sicurezza e l’informazione. La percorrenza con una singola carica è di 40-80 chilometri in base alle impostazioni. Inoltre il sistema ED3 viene in aiuto alle esigenze delle persone cardiopatiche, infatti grazie al pulsante booster è possibile avviare la pedelec fino a 6 km/h evitando in questo modo lo sforzo cardiaco. Ed3 possiede il massimo livello di tecnologia. Questo sistema lo troviamo nel modello TE-777 uomo, TE-777 donna, TE-8MX e  TE-8CX.

 

Pannello LCD di controllo sistema Bosch

Bosch è il sistema con il numero maggiore di sensori al movimento, questo da le migliori prestazioni di spinta e percorrenza chilometriche (60-145km). L’azienda Tedesca è riuscita, in solo due anni dalla presentazione (Eurobike 2010) , ad imporsi al mercato come il sistema con il miglior rapporto di percorrenza kilometrica e potenza di carica. Questo sistema lo troviamo nel modello TE-9T e TE-9T meral.

Se desideri una pedelec innovativa e all’ avanguardia allora prova una PANTHER.

Panther E-Bike vince Plus x Award

Un motivo per festeggiare: alla Panther TE-777 Polaris è stato,  nelle categorie di alta qualità e design, assegnato il premio Plus X Award.

Siamo particolarmente felici di ricevere il premio supplementare come Product of the Year e nel gruppo di prodotti di apparecchiature per lo stile di vita (categoria Sport Fitness).

Il Plus X Award è un concorso per i prodotti innovativi nei settori della tecnologia, sport e stile di vita. Verrà assegnato quest’anno per l’ottava volta. Il premio viene dato ai produttori per il vantaggio qualità dei suoi prodotti. Le Panther TE-777 Polaris offrono il mix di innovazione, unicità, alta qualità made in Germany e design alla moda – in questo modo ha convinto la giuria.


Archivi
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
https://www.konig-bike.com/tag/bosch">
Twitter
Share
YouTube
YouTube
Instagram