Please follow & like us :)
Facebook
Facebook
LinkedIn
Instagram
Google+
https://www.konig-bike.com/tag/bm">
YouTube
Follow by Email

Articoli marcati con tag ‘B&M’

Specchio per bicicletta

L’azienda Busch & Müller è leader nel mercato. Produce specchietti per il settore motorizzato come BMW, Honda, KTM, Triumph, Piaggio e molti altri. Anche per il settore bicicletta si distingue per la qualità dei materiali utilizzati. Infatti questo impiego, porta ad ottenere un risultato nella riproduzione dell’immagine di massima nitidezza e di massima realtà della distanza degli oggetti che possono sopraggiungere dal retro. La differenza con la concorrenza è nitida ad occhio.

La gamma bicicletta si presenta con quattro modelli e questi possono variare nella lunghezza del braccio. La tabella seguente illustra le possibili varianti.

        Modello                Cycle Star 901             Cycle Star 903             E-Bike 913       Standard 902        
 senz’Asta x x x
 Asta corta x x
 Asta media x  x  x
 Asta lunga x x x

 

Cycle Star 901 Standard 902-2schwarz
Cycle Star 903-1 E-bike 913
Ti Piace? e/o condividi questo Post

LICHT24 – Busch & Müller

La ditta tedesca Busch & Müller è impegnata per la sicurezza di tutti i ciclisti. Per questo oltre a produrre veri fanali per biciclette, ricerca innovazioni tecnologiche per essere visti dagli altri frequentatori della strada.

 

Tecnologia Licht24 di Busch & Müller

 

Una tecnologia molto curiosa è rappresentata da LICHT24

Infatti se pensiamo alla durata di un giorno, troviamo la notte buia e il giorno illuminato. Ma sicuramente è di giorno che i ciclisti più diligenti vengono investiti o colpiti. Per questo l’idea di LICHT24 e cioè creare un faro che di notte illumina la strada che si percorre in bici e di giorno utilizzare la luce per farsi vedere dagli altri.

Tenere il faro acceso non è sufficiente per i tecnici di B & M, i quali hanno creato licht24. Licht24 ha raggiunto un risultato importante e migliorato l’utilizzo della bicicletta. Infatti di giorno Licht24 intensifica la potenza della luce nella zona del faro in maniera da cogliere l’attenzione degli altri frequentatori della strada e impedirgli di non vederci. Un sensore di luce automatico fa mutare la rifrazione e l’intensita della testa fanale quando il buio sopraggiunge e il faro ritorni a fare la massima luce sulla strada di notte.

Forse il video, preso dal sito ufficiale Busch & Müller, qui sotto può spiegare meglio il funzionamento.

Ti Piace? e/o condividi questo Post
Ti Piace? e/o condividi questo Post
Archivi
Facebook
Facebook
LinkedIn
Instagram
Google+
https://www.konig-bike.com/tag/bm">
YouTube
Follow by Email